Tag: tendenze arredamento

Come arredare la casa 2020: ecco le prime novità

Come arredare la casa 2020: ecco le prime novità

Ecco le nuove tendenze per il 2020, che detteranno le regole dell’home design. Colori, mobili e complementi, per arredare gli spazi abitativi con gusto e un occhio alle ultimissime novità dell’arredo d’interni. Quello che conta, al di là delle tendenze, è il piacere di ricreare un ambiente che rispecchia noi stessi.

tappeto casa moderno colori

Nel settore abbigliamento e design, la moda cambia molto più velocemente rispetto all’home decor. Per quanto riguarda la casa, le novità sono molto meno rapide. Sarebbe infatti impensabile rifare tutto ad ogni cambio di stagione.

Detto questo, anche nell’arredamento le mode cambiano. Di anno in anno, arrivano le novità dai saloni e dalle fiere più rinomate. Portano la voglia di rivisitare l’ambiente domestico, per vivere uno spazio sempre più comodo e bello allo stesso tempo.

E’ interessante e anche divertente, dare un’occhiata ai trend di quest’anno e vedere come stanno evolvendo , facendo poi qualche pronostico per il 2020.

Come sono ora le nostre case e come cambieranno nel prossimo decennio.

Se in passato abbiamo inteso lo stile d’arredo in senso classico oppure in senso moderno, oggi la tendenza punta al mix degli elementi. La parola chiave è contaminazione. Piace soprattutto accostare tessuti, oggetti, complementi d’arredo di origine diversa.

tappeto salotto novità 2020

Questo è il momento giusto per giocare con un arredo dai mille volti. In quest’ottica, si inseriscono le collezioni di tappeti in stile Bohemien: colore e allegria in un mix inedito tra passato e presente.

Le nuove collezioni di tappeti saranno certamente di “carattere”. Il tappeto più degli altri complementi d’arredo, aiuterà a ripartire gli spazi domestici con il compito di sostituire definitivamente pareti e divisori.

tappeto salotto moderno

Il tappeto nel living, definisce lo spazio dedicato al salotto, alla zona pranzo e alla cucina grazie alla sua innata capacità di creare atmosfere diverse. I tappeti Manhattan sono perfetti per la zona living con le sfumature del grigio oppure del beige che valorizzano un design modernissimo ed elegante.

Casa 2018: come sarà?

Casa 2018: come sarà?

Per descrivere i trend della casa 2018 è necessario partire dal passato: effetto vintage, gusto retro’, ricercata, elegante e al tempo stesso accogliente. Già sappiamo quanto sia importante arredare la casa secondo il proprio gusto, sentirsi a proprio agio negli spazi abitativi e coccolati dai complementi d’arredo scelti. Per evitare la monotonia di stanze sempre uguali, è essenziale tenersi aggiornati con le tendenze dell’arredamento e dare una sferzata di vitalità alla casa e, insieme, alla propria vita. Ecco alcuni tra i più forti trend per la casa 2018:

casa 2018 tappeto vintage

 

Stile industrial-vintage

Lo stile industrial è stato uno degli elementi portanti del 2017. Si conferma anche per la casa 2018, però reinventato in chiave più minimale e chic. Niente eccessi. Si tratta di un mix tra lo stile industrial e alcune componenti vintage o dal gusto retrò. Questo nuovo trend della casa 2018, vede come protagonisti arredi dall’aspetto vissuto e dalla forte atmosfera retrò.

casa 2018 tappeto triangoli

 

Un aiuto dalla tecnologia

Oltre al desiderio di una casa che sia rifugio dal mondo esterno, cresce l’importanza della tecnologia nella nostra vita. Non la tecnologia oppressiva, ma quella che migliora la vita. In particolare risulta essere un ottimo aiuto, per semplificare la vita nella cura della casa e negli impegni domestici. Dispositivi che aiutano a vivere in modo sostenibile e ridurre gli sprechi (ad esempio rubinetti e lampade “intelligenti”).

Leggi tutto Leggi tutto

Design: Incontri Geometrici a NY

Design: Incontri Geometrici a NY

Destinazione da non perdere per i professionisti e gli amanti del design che passano per New York, l’esposizione Sight Unseen. Nel cuore di Manhattan (45 Great Jones) la showroom, curata da Monica Khemsurov e Jill Singer, dal 2010 espone i lavori dei più brillanti designer indipendenti. Il suo salone satellite, Offsite, mette in mostra, in uno spazio enorme, di circa 1600 mq, una selezione di talenti, soprattutto nordamericani.

Sight-UnseenoffsiteNewYork

Gli spunti offerti sono veramente tantissimi, dai tappeti psichedelici in stoffa riciclata di Kelly Behun alla versatilità  dei complementi d’arredo creati da Pablo Alabau (lo stesso arredo può fungere da sgabello, tavolino o scultura decorativa). Per un living dallo stile minimal ecco i lavori in metallo di Material Lust che rappresentano la perfetta unione tra forme ricche di simboli e geometrie semplici.

Leggi tutto Leggi tutto

High Point market

High Point market

Si è appena conclusa negli Stati Uniti la fiera del mobile di High Point (Carolina del Nord), una delle vetrine più importanti per capire  i trend più nuovi e interessanti per ciò che riguarda gli elementi d’arredo. Si parla di un record con oltre 75.000 persone tra designer professionisti, style spotters, operatori del settore e semplici appassionati della casa che hanno affollato le showrooms per apprezzare le ultime tendenze.

apt.th.sulu
Thibaut-collezione Monterey. La carta da parati fa tendenza in particolare con disegni e abbinamenti di colori forti

Colori allegri, come l’emerald green o classici come i colori primari Rosso, giallo e blue giocati nello forme geometriche oppure il rosa declinato in tutte le sfumature. Non manca lo zebrato e i divani rivestiti con tessuto denim.

Leggi tutto Leggi tutto

Originalità e colore al Salone del mobile 2013

Originalità e colore al Salone del mobile 2013

La prima cosa che colpisce entrando e girando tra gli stand della 52° edizione del Salone del mobile è la presenza forte di tanti colori. Le tonalità sono infinite e accompagnano i visitatori per tutto il percorso. Verde, naturalmente, ma anche tanto turchese, giallo, rosso, fuchsia declinati nella loro varie sfumature e gradazioni.

 Salone del mobile 2013

Salone 1 Salone2

 

 

La creatività dei designer coinvolge un po’ tutti i materiali per sperimentare nuove forme di arredo. Dai materiali classici come tessuti, metallo, legno a altri più innovativi e riciclati. Tutto sempre all’insegna dell’innovazione e dell’alta qualità.

Salone del Mobile 2013 DSC03742 DSC03751

 

 

Anche un elemento d’arredo tradizionale come il tappeto viene reinterpretato attraverso nuovi materiali e forme.

DSC03706 DSC03731 DSC03755

 

 

 

 

 

Un posto di rilievo è stato dato a SaloneUfficio per presentare le varie soluzioni di mobili e accessori per l’ambiente ufficio. Il mondo dell’abitare e quello del lavoro sono sempre più vicini: chi lavora da casa e deve attrezzare per le esigenze lavorative uno spazio dell’abitazione e chi, lavorando fuori casa, desidera personalizzare l’ambiente in cui trascorre la maggior parte del tempo.

DSC03765 DSC03767 DSC03771

 

Alcuni piccoli accorgimenti e l’aggiunta di complementi d’arredo possono rendere più gradevole l’aspetto dello spazio lavorativo: quadri o stampe alle pareti, piante o un semplice tappeto.

Copyright Webtappeti.it 2012
Anticipazioni Salone 2013: colori e creatività

Anticipazioni Salone 2013: colori e creatività

La 52° edizione del Salone del mobile “Il mondo che abiteremo” partirà settimana prossima a Milano e girerà attorno alle tematiche principali di cambiamento, creatività e qualità. Tra i protagonisti “l’ufficio” con le tante soluzioni offerte per personalizzare il luogo di lavoro.

Fiera di Milano

Saranno diverse le presentazioni, come ogni anno, legate al mondo dell’arte e della cultura presentate sia in fiera che naturalmente in città con i Fuorisalone.

“Reflessi” sarà l’evento principale del Fuorisalone tutto dedicato al Brasile con architettura e design made in Brazil per mostrarci i riflessi e le similitudini tra la cultura brasiliana e quella mediterranea, insomma tutto un percorso per mettere in luce i dettagli delle influenze reciproche con un’esperienza multisensoriale di portata emotiva tipica del Brasile.

Leggi tutto Leggi tutto

On trend: ultime novità dagli USA

On trend: ultime novità dagli USA

La fiera del mobile di High Point (North Carolina, USA) che si svolge ogni anno a ottobre segnala per prima i trend per il settore arredamento della prossima stagione e soprattutto il lancio di nuove idee innovative. Rappresenta il luogo ideale per farsi ammaliare da design arguti e originali che creano nuovi stili con texture e colori che abbinati regalano energia nuova alla casa.

La fiera è appena terminata e si sono già delineati i trend che saranno più in voga nei prossimi mesi.

Sembra che un candidato a colore dell’anno 2013 sarà il blue marine e tra gli espositori si sono visti oggetti dalle meravigliose sfumature che andavano dall’azzurro pallido al turchese al blue navy.

Leggi tutto Leggi tutto

Style Spotters e Pinterest

Style Spotters e Pinterest

Essere Style Spotters significa andare alla ricerca delle nuove tendenze per quel che riguarda in generale la moda e gli accessori, girando per le grandi città come New York, Tokyo o Londra cercando di cogliere i nuovi trend, quelli che andranno poi a condizionare le mode in tutto il mondo.

Dagli Stati Uniti arrivano Style Spotters dell’arredamento, lanciate dall’ultima fiera del mobile di High Point appena conclusa, che mettono in vetrina su Pinterest gli elementi d’arredo più nuovi e  interessanti.

Pinterest (dall’inglese “pin” puntina e “interest” interesse) è un social network che permette di “affiggere”, condividere e organizzare le fotografie che più ci piacciono in bacheche virtuali. Si possono creare bacheche diverse con differenti temi. Le immagini che aggiungiamo a Pinterest possono provenire dal web oppure essere caricate direttamente dal nostro computer. Una volta che qualcosa è stato messo in bacheca , altri utenti possono “riaffiggerlo” sulla propria, il che è un modo divertente e originale per scoprire cose nuove e prendere ispirazione da chi condivide i nostri stessi interessi. E’ possibile “seguire” altri utenti, ogni volta che postano qualcosa sulla loro bacheca comparirà in homepage. Anche Webtappeti.it è da poco su Pinterest con una serie di bacheche tematiche.

Le Style Spotters sono cacciatrici di tendenze con la capacità di intuire quelli che saranno futuri trend.

 

Guardandole lavorare alla fiera del mobile di High Point le si vede mentre camminano lungo le hall catturando con la macchina da presa le immagini dei loro prodotti preferiti e di quelli che colgono come nuovi trend. Le Style Spotter “affiggeranno” poi sulla loro personale bacheca di Pinterest queste fotografie con il nome dell’ espositore e il numero dello stand. Sarà quindi facile per chiunque è interessato risalire al produttore e quindi acquistare l’articolo.

 

Copyright Webtappeti.it 2012
Salone del mobile 2012

Salone del mobile 2012

Riflettori puntati su Milano, capitale della moda e del design, quest’anno come ogni anno durante la settimana del Salone del mobile.












Visitando i vari stand, si è potuta notare una riconferma di forme e linee già proposte lo scorso anno  ma con quel tocco in più di creatività nel dettaglio e una maggiore attenzione dedicata al particolare di un oggetto.










Sicuramente colpisce il mix di innovazione e funzionalità che, dato il periodo di difficoltà economica, vede l’esigenza di progettare oggetti con un buon rapporto qualità-prezzo che rispondano alle reali necessità dei consumatori.

Un’altra conferma  è il collegamento tra moda e design, con i grandi stilisti (Missoni, Diesel, Armani, Versace) che dalle passerelle della moda hanno regalato impronte d’autore anche alle collezioni “Home”, dai mobili al tessile per la casa.















Per quanto riguarda i colori non ce ne sono di dominanti in modo assoluto ma cenni di colori forti e vivaci accanto a delle basi neutre soprattutto nelle tonalità del grigio.

Si è anche notato un boom di materiali naturali, forse dato dal desiderio di un ritorno alle origini, per rassicurare, ma sempre, naturalmente, combinati ad un design contemporaneo.

Un’altra tendenza dell’arredo è la creazione all’interno della casa di zone ibride dove si mescolano stili e tendenze come in una casa-laboratorio in cui si accostano pezzi tradizionali e contemporanei oppure moderni e vintage, stile classico vicino ad elementi che ricordano la street art. E ancora, mobili componibili a seconda delle necessità con forme che cambiano in base allo spazio di una stanza.












Tante anche le nuove proposte per l’arredo outdoor con complementi da vivere sia all’interno che all’esterno della casa. Come i tappeti delle linee outdoor che potrete presto ammirare sul nostro sito, completamente lavabili in acqua .












I tappeti sono presentati come importanti elementi dell’arredo che ravvivano lo spazio e donano quel tocco in più d’originalità all’ambiente. Molti i dettagli innovativi: particolari della tessitura e dei colori, effetto vintage e melange. Quel che colpisce è la varietà: colori e disegni appariscenti accanto a tappeti dalle tonalità neutre ed eleganti per accontentare i desideri di tutti.
Copyright Webtappeti.it 2012

Arredare con i tappeti: nuova tendenza USA

Arredare con i tappeti: nuova tendenza USA

I designer americani stanno lanciando una nuova tendenza nell’arredo d’interni. Si tratta di un modo innovativo di arredare gli spazi con i tappeti, sovrapponendone uno all’altro.
E’ un effetto decorativo che si ottiene molto semplicemente e che trasmette alla stanza una lieve profondità, che non si nota in modo immediato, perché non è vistosa, ma lascia una gradevole impressione.
Nicole Gibbons, blogger e direttore creativo di So Haute, New York City, definisce questa nuova tendenza “hot trend” e consiglia di sistemare i tappeti sovrapposti lasciando almeno 30-50 cm di spazio in modo da poter far notare per bene il tappeto scelto come base e rendere il contrasto ancora più evidente.
Per non creare un pavimento troppo carico sarebbe meglio scegliere tappeti con motivi simili e con colori appartenenti allo stesso gruppo.

Se volete provare questo nuovo look per il vostro salone scegliete come base un tappeto grande, di colore naturale e con poco spessore.
Dovrebbe essere il più semplice possibile, vanno molto bene, ad esempio, i tappeti di juta o sisal.
Potete poi sbizzarrirvi con il tappeto da posizionare sopra, come ci  suggeriscono i blog “Apartment therapy” e “because im addicted”.
Osare magari con un tappeto animalier…….. molto di moda nelle case newyorkesi!


Oppure non allineando perfettamente i lati dei due tappeti ma mettendo quello sopra di traverso.


Provate anche a mettere sopra due tappeti più piccoli uno accanto all’altro…..avete veramente possibilità illimitate di creare con la vostra fantasia uno spazio che sia unico.