Tag: tappeti ufficio

Arredare l’ ufficio a casa

Arredare l’ ufficio a casa

Cosa serve per creare un piccolo ufficio a casa?  Basta un angolo della camera da letto o del soggiorno, uno spazio della casa che vi ispira  da arredare senza spendere chissà quali cifre. Anche se non  esattamente professionale, l’importante è che rispecchi la personalità di chi ci lavora. Sia che si usi per fare i compiti, scrivere un romanzo o solo per pagare le bollette, si è molto più bendisposti a fare bene le proprie cose se lo spazio lavorativo è bello organizzato. Naturalmente si è ancor più motivati a lavorare se questo spazio è anche gradevole: un bel tappeto (così come la riproduzione di un’opera d’arte oppure se la finestra guarda un bel panorama) nutre occhi e spirito di armonia!

Tappeti

Innanzitutto è necessario capire quanto tempo dovrete trascorrere in questo ufficio. Se lavorate sempre da casa sarà necessario più spazio a disposizione. Chi vuole un ufficio che sia per lo più invisibile, quando non sta lavorando, dovrebbe scegliere mobili coordinati al resto dell’arredamento e che possano essere “richiusi” finito di lavorare. Oppure mobili con un doppio uso (ad esempio una sedia che potrà essere utilizzata anche come sedia del soggiorno o della cucina).

Tappeti

L’equilibrio tra spazio, luce e tonalità presenti aiutano sicuramente la concentrazione e a tenere un livello alto di attenzione. Uno spazio lavorativo adeguato dal punto di vista estetico e funzionale si trasforma in una fonte di energia per chi lavora.

Leggi tutto Leggi tutto

I colori per arredare l’ufficio

I colori per arredare l’ufficio

Tutte le attività che si svolgono in un ufficio richiedono concentrazione, riflessione  e una buona dose di attenzione. La piacevolezza dell’ambiente, data dall’equilibrio tra spazio, luce e tonalità presenti possono portare a un miglior rendimento mentale. La luce è fondamentale infatti le fonti naturali ( finestre ) e artificiali ( lampade ) devono armonizzarsi tra loro. Altri aspetti importanti sono i rapporti fra le forme, i materiali e le relazioni degli oggetti nello spazio.

Apartment therapy1

Il colore riveste un ruolo molto importante e i tappeti con le loro sfumature e il senso di calore e confort che trasmettono, possono contribuire ad addolcire l’ambiente. Il giusto arredamento migliora la produttività, diminuisce la fatica e influisce positivamente sui rapporti interpersonali. Se, grazie ai colori e al tipo di arredamento, si riesce a creare un giusto equilibrio tra spazio, tonalità e luce allora si avrà un miglioramento effettivo del rendimento mentale.

A seconda del tipo di lavoro che viene svolto può essere adatto un colore calmo come il verde oppure un colore che stimola l’attività come l’arancio o il giallo aranciato. In modo particolare il giallo aiuta a sviluppare le capacità logiche e la nascita di nuove idee. Se poi il giallo si accosta al suo colore complementare, il violetto, si aggiunge ispirazione e profondità alla brillantezza delle idee.

Leggi tutto Leggi tutto

I tappeti in ufficio aumentano il benessere

I tappeti in ufficio aumentano il benessere

Copyright Webtappeti.it 2011

Se aumenta il benessere dei lavoratori cresce anche la produttività.
Per questo, qualsiasi cambiamento che vada a ridefinire gli arredi, in modo tale da portare in ufficio il confort domestico favorendo concentrazione e benessere, deve essere visto come un investimento che aumenta la redditività.

Il colore, naturalmente valorizzato dalla luce giusta, è molto importante per l’effetto psicologico così come collocare un tappeto sul pavimento del vostro ufficio per dare colore, calore, confort e addolcire l’ambiente.
Un luogo attraente riduce le fatica, migliora la produttività e il rendimento e influisce positivamente sui rapporti interpersonali.

Uno spazio lavorativo ripensato in ogni aspetto, estetico e funzionale può trasformarsi in fonte di energia per chi lavora, creare senso di appartenenza, aiutare nella concentrazione, stimolare la creatività.

Se in un ufficio si riesce a creare  un piacevole equilibrio tra spazio, tonalità e luce si potrà ottenere un ridotto dispendio di energia e di conseguenza un miglior rendimento mentale.

A seconda del tipo di lavoro che viene svolto in un determinato ambiente si può decidere di scegliere un colore calmo (come il verde) oppure un colore attivo come l’arancio o il giallo aranciato.

Ad esempio il giallo aiuta a sviluppare le capacità logiche, la nascita di nuove idee e accostato al suo complementare, il violetto, aggiunge ispirazione e profondità.

L’arancio è il colore dell’energia costruttiva, della gioia e della fiducia in se stessi.
Un po’ di rosso (protagonista indiscusso della nostra collezione Carrera Red Passion) non guasta mai perché  è un colore che infonde coraggio e desiderio di successo.

Per quanto riguarda l’uso del computer, la medicina del lavoro suggerisce di staccarsi dal monitor almeno qualche minuto ogni tre quarti d’ora.

Se la finestra non guarda verso un bel panorama basta ammirare la riproduzione di un’opera d’arte.
Un bel quadro o un bel tappeto in ufficio nutrono occhi e spirito di armonia e anche le pulsazioni del cuore tendono a equilibrarsi.