Tag: tappeti pulizia

Pulizia dei tappeti: consigli e rimedi

Pulizia dei tappeti: consigli e rimedi

La pulizia dei tappeti è fondamentale per riuscire a mantenerli belli nel tempo. I tappeti sono uno degli elementi d’arredo fondamentali e meno costosi per rinfrescare il look di una qualsiasi stanza della casa. E anche loro hanno bisogno della giusta cura.

pulizia dei tappeti con aspirapolvere

Se la pulizia del tappeto verrà eseguita con una certa regolarità, i colori risulteranno più brillanti e il tappeto durerà più a lungo. Sarà più bello, pulito e profumato.

Operazione tappeti puliti: pronti via…

Si inizia sempre con aspirapolvere e battitappeto. E’ importante aspirare anche il retro del tappeto, perché è la parte sempre a contatto con il pavimento. Spesso si annidano polvere e sporco, che vanno ad intaccare la fibra di composizione del tappeto. I tappeti fungono da filtro per la polvere che circola in casa, la trattengono ed evitano che circoli e venga respirata. Consigliamo di passare l’aspirapolvere o il battitappeto in varie direzioni. Lungo la larghezza e la lunghezza del tappeto, ma anche nelle direzioni oblique, per far sì che le fibre del tappeto vengano aspirate completamente. Se il tappeto ha delle frange, fate attenzione a non aspirarle perché si rischia di danneggiarle.

Tappeti sempre perfetti

La pulizia dei tappeti si differenzia a seconda del tipo di fibra di composizione. I tappeti realizzati in polipropilene (molto nota anche come lana sintetica) oppure in altre fibre sintetiche, sono molto resistenti e di facile manutenzione.

tappeto soggiorno classico
Tappeto Boho Kuba

Potete passare tranquillamente l’aspirapolvere con il battitappeto, anche tutti i giorni, senza correre il rischio di rovinare il tappeto. Bisogna stare un po’ più attenti per la pulizia dei tappeti in lana. E’, infatti, consigliato l’utilizzo di una spazzola a mano, perché l’aspirapolvere rischia di tirare le fibre, causando la produzione di un eccesso di felpa. Nulla di cui preoccuparsi, la struttura del tappeto non subisce assolutamente danni. Rischiate semplicemente di trovare “pelucchi” in giro per casa.

Eliminare le macchia dai tappeti

Per la pulizia dei tappeti dalle macchie, strofinate delicatamente con una piccola quantità di detergente delicato diluito in acqua tiepida.
Se il tappeto si sporca con cibo o bevande, asciugate la macchia il prima possibile, tamponando con un foglio di carta assorbente, oppure un panno di cotone.

tappeto soggiorno grigio e nero
Tappeto Manhattan Hudson Grey Black

Mischiate acqua tiepida con una piccola quantità di detergente delicato. Potete utilizzare anche il sapone per i piatti. Imbevete una spugnetta e strofinate delicatamente  la macchia. Non esagerate con l’acqua per non impregnare troppo le fibre. Eliminata la macchia, per completare la pulizia dei tappeti, lasciate asciugare bene prima di posizionarli nuovamente.

Consigli per la pulizia dei tappeti

Consigli per la pulizia dei tappeti

La pulizia dei tappeti inizia sempre con aspirapolvere e battitappeto, da passare anche sul retro, per togliere la polvere in profondità. Perché anche i tappeti hanno bisogno di cura. I tappeti sono uno dei modi più semplici e meno costosi per rinfrescare il look di una stanza. Se la pulizia del tappeto viene eseguita regolarmente, i colori risulteranno più brillanti e il tappeto durerà più a lungo mantenendosi bello e pulito.  E lo stile della nostra casa ci guadagnerà.

pulizia dei tappeti

Se il vostro tappeto possiede delle frange, fate attenzione quando passate l’aspirapolvere. Ricordatevi di usare accessori per l’aspirazione delicata per non correre il rischio di sfilacciarle.

Tappeti sempre in ordine

I tappeti realizzati in fibra di polipropilene (conosciuta anche come lana sintetica) sono molto resistenti e sempre di facile manutenzione.

Pulizia del tappeto

Per la pulizia quotidiana potete passare l’aspirapolvere con il battitappeto senza correre il rischio di rovinare il tappeto. Bisogna stare un po’ più attenti con i tappeti taftati, soprattutto se di lana.

Leggi tutto Leggi tutto

Arreda la casa spendendo poco con i tappeti economici

Arreda la casa spendendo poco con i tappeti economici

I tappeti economici arredano la casa ad un costo contenuto. Se il vostro pavimento sembra un po’ spoglio, o il tappeto che avete non vi piace più, ci sono buone notizie: anche con un budget contenuto, potete acquistare tappeti belli e di design per la vostra casa.

tappeto economico colore blue e grigio

Naturalmente, più il tappeto è grande, più il prezzo sale, ma i tappeti che trovate nella sezione Tappeti Moderni Economici del sito Webtappeti, vi lasceranno letteralmente a bocca aperta.

Tappeti economici: tutti i vantaggi

Tappeti con un design di ultima tendenza, per rendere la casa elegante e trendy, tessuti con filati sicuramente non pregiati, ma ottimi dal punto di vista della resistenza e della praticità. Per un ingresso o per spazi della casa trafficati sono perfetti, perché sopportano un passaggio sostenuto senza alterarsi. Inoltre, siete invogliati a cambiarlo una volta che non vi piacerà più, dato che non avete speso una cifra elevata.

Tappeto berbero marocchino a basso prezzo

I tappeti economici in lana sintetica sono il top

La fibra di composizione della maggior parte dei tappeti economici è il polipropilene. Una fibra conosciuta anche come lana sintetica , proprio perché morbida e soffice come la lana ma al tempo stesso super resistente e pratica per la manutenzione quotidiana e la pulizia. I tappeti economici in lana sintetica (polipropilene) sono di facile manutenzione. Per la pulizia di tutti i giorni potete passare l’aspirapolvere con il battitappeto, senza correre il rischio di rovinare le fibre del tappeto. In caso di macchie, basta strofinare delicatamente con una spugnetta imbevuta di acqua e detergente delicato. Il polipropilene trattato, viene utilizzato anche per i tappeti da esterno: resiste alle muffe e all’umidità e mantiene i colori e le dimensioni del tappeto inalterati, nonostante sia sottoposto alle intemperie.

Novità Webtappeti: tappeti economici antimacchia

tappeti economici antimacchia

Nel negozio online Webtappeti potete trovare anche gli splendidi tappeti easy-care in cotone stampato. Molto pratici per la pulizia quotidiana. Sono trattati per essere repellenti alle macchie. Quando accidentalmente si rovescia un caffè o un succo sul tappeto, la fibra del tappeto non ne rimane impregnata e si pulisce facilmente con dell’acqua. Sono anche lavabili a 30° per una pulizia periodica più approfondita.

Copyright Webtappeti.it 2018
Consigli per far sembrare il tappeto sempre nuovo

Consigli per far sembrare il tappeto sempre nuovo

Far sembrare il vostro tappeto sempre nuovo, è estremamente semplice. Con un po’ di attenzione  e cura, lo sarà per tantissimo tempo. Basta un semplice aspirapolvere. Polvere e sporco possono essere facilmente rimossi con l’aspirapolvere. Per una pulizia più profonda potere girare il tappeto e passare l’aspirapolvere anche sul retro. Il retro del tappeto è, infatti,  maggiormente a contatto con lo sporco ed è più facile aspirarlo partendo dal retro anziché  dalla superficie.

tappeto come nuovo

Se il vostro tappeto è provvisto di frange, attenzione. Passate l’aspirapolvere con cautela nell’area vicino alle frange ed evitate di aspirarle. Se la frangia dovesse, inavvertitamente,  finire nella barra del battitappeto, spegnetelo immediatamente e cercate, con delicatezza, di sfilare le frange incastrate. Per i tappeti a tessitura piatta potete utilizzare l’aspirapolvere con la scopetta per il pavimento, farà un ottimo lavoro.

tappeto orientale con frange

Suggerimenti per  manutenzione e cura del tappeto

Almeno una volta all’anno ruotate il tappeto di 180°. In questo modo viene garantita un’uguale esposizione alla luce per tutti i lati del tappeto. Si eviterà che alcune aree sbiadiscano prima di altre, perché maggiormente esposte alla luce. Inoltre il tappeto conserverà la stessa consistenza e nessun lato del tappeto si consumerà visibilmente prima.

Se notate un filo che sporge dal vello del tappeto, mi raccomando, non stappatelo ma tagliatelo con delle forbicine. Se il tappeto  si trova in una posizione di passaggio, è consigliato l’utilizzo del sottotappeto antiscivolo. Si eviteranno spostamenti del tappeto che possono far inciampare.

Leggi tutto Leggi tutto