Tag: stile bohemien

The Jungalow: blog per una Casa Bohémien

The Jungalow: blog per una Casa Bohémien

Se amate lo stile Bohémien saprete sicuramente apprezzare il blog di Justina Blakeney. Designer dal cuore Bohémien, come ama definirsi,  ha creato nel 2009  il blog The Jungalow per condividere le ispirazioni di un arredamento che sia libero e divertente ma al tempo stesso adatto alla quotidianità, con tanto colore, disegni e un tocco verde e floreale.

Justina Blakeney "The Jungalow"

Justina si è stabilita a Los Angeles, città multietnica e dalle molteplici enclavi culturali, dopo aver viaggiato  in tutto il mondo. Il suo stile è un mix di tutti i luoghi in cui è vissuta, infatti, lo stare a contatto con culture diverse ha sicuramente contribuito in maniera incisiva. La casa nella quale è vissuta da bambina con la famiglia era piena di oggetti provenienti da tutto il mondo. Ha vissuto anche in Italia, a Firenze per 7 anni,  dove ha studiato moda e design e in seguito gestito una boutique di abbigliamento Boho-Chic. Rientrata negli USA nel 2009 ha iniziato a condividere e  scambiare idee creative per la casa con il suo blog The Jungalow.

casa Bohémien: The Jungalow

Nell’intervista rilasciate a RugNews, il magazine online di tappeti e design, parla della casa in stile New Bohémien: uno spazio armonioso che riflette la personalità di chi ci vive con colori, disegni, piante e fiori.

Leggi tutto Leggi tutto

Lo Stile Bohemien

Lo Stile Bohemien

Attratti da uno stile di vita non convenzionale, amanti del colore e dell’eccentricità ecco solitamente chi predilige lo stile bohemien. Il termine emerse in Francia nel XIX sec.  ad indicare  lo stile di vita di pittori, poeti e musicisti che vivevano come “gitani”, emarginati dalla società e lontani dalle regole comuni.  Secondo un’errata credenza popolare, diffusa soprattutto nel Francia dell’800, si pensava che i gitani provenissero dalla Boemia, da qui appunto il termine bohemien.

stile bohemien

Arredare la casa seguendo lo stile bohemien significa non seguire precise regole d’arredo ma giocare con i colori mischiando lo stile etnico e retrò con il moderno.

stile bohemien

Complementi d’arredo tipici dello stile bohemien sono mobili dall’aspetto un po’ vissuto, accostati senza tener troppo conto delle tonalità, tavolini bassi, pouf colorati, vecchi bauli, vetrinette con oggetti di artigianato etnico, abbinati senza nessuna regola per un risultato finale unico e originale. Il tutto completato da sedute basse unite a cuscini appoggiati sui tappeti e a sedie di altezza normale. Grande importanza hanno i cuscini nelle varie tonalità per abbellire divani e poltrone (se avete un tavolino basso potete usare come seduta solo i cuscini) e naturalmente i tappeti, che donano un tocco etnico alla stanza.

Leggi tutto Leggi tutto