Tag: macchie tappeti

Pulizia dei tappeti: consigli e rimedi

Pulizia dei tappeti: consigli e rimedi

La pulizia dei tappeti è fondamentale per riuscire a mantenerli belli nel tempo. I tappeti sono uno degli elementi d’arredo fondamentali e meno costosi per rinfrescare il look di una qualsiasi stanza della casa. E anche loro hanno bisogno della giusta cura.

pulizia dei tappeti con aspirapolvere

Se la pulizia del tappeto verrà eseguita con una certa regolarità, i colori risulteranno più brillanti e il tappeto durerà più a lungo. Sarà più bello, pulito e profumato.

Operazione tappeti puliti: pronti via…

Si inizia sempre con aspirapolvere e battitappeto. E’ importante aspirare anche il retro del tappeto, perché è la parte sempre a contatto con il pavimento. Spesso si annidano polvere e sporco, che vanno ad intaccare la fibra di composizione del tappeto. I tappeti fungono da filtro per la polvere che circola in casa, la trattengono ed evitano che circoli e venga respirata. Consigliamo di passare l’aspirapolvere o il battitappeto in varie direzioni. Lungo la larghezza e la lunghezza del tappeto, ma anche nelle direzioni oblique, per far sì che le fibre del tappeto vengano aspirate completamente. Se il tappeto ha delle frange, fate attenzione a non aspirarle perché si rischia di danneggiarle.

Tappeti sempre perfetti

La pulizia dei tappeti si differenzia a seconda del tipo di fibra di composizione. I tappeti realizzati in polipropilene (molto nota anche come lana sintetica) oppure in altre fibre sintetiche, sono molto resistenti e di facile manutenzione.

tappeto soggiorno classico
Tappeto Boho Kuba

Potete passare tranquillamente l’aspirapolvere con il battitappeto, anche tutti i giorni, senza correre il rischio di rovinare il tappeto. Bisogna stare un po’ più attenti per la pulizia dei tappeti in lana. E’, infatti, consigliato l’utilizzo di una spazzola a mano, perché l’aspirapolvere rischia di tirare le fibre, causando la produzione di un eccesso di felpa. Nulla di cui preoccuparsi, la struttura del tappeto non subisce assolutamente danni. Rischiate semplicemente di trovare “pelucchi” in giro per casa.

Eliminare le macchia dai tappeti

Per la pulizia dei tappeti dalle macchie, strofinate delicatamente con una piccola quantità di detergente delicato diluito in acqua tiepida.
Se il tappeto si sporca con cibo o bevande, asciugate la macchia il prima possibile, tamponando con un foglio di carta assorbente, oppure un panno di cotone.

tappeto soggiorno grigio e nero
Tappeto Manhattan Hudson Grey Black

Mischiate acqua tiepida con una piccola quantità di detergente delicato. Potete utilizzare anche il sapone per i piatti. Imbevete una spugnetta e strofinate delicatamente  la macchia. Non esagerate con l’acqua per non impregnare troppo le fibre. Eliminata la macchia, per completare la pulizia dei tappeti, lasciate asciugare bene prima di posizionarli nuovamente.