Arredare con i tappeti: nuova tendenza USA

Arredare con i tappeti: nuova tendenza USA

I designer americani stanno lanciando una nuova tendenza nell’arredo d’interni. Si tratta di un modo innovativo di arredare gli spazi con i tappeti, sovrapponendone uno all’altro.
E’ un effetto decorativo che si ottiene molto semplicemente e che trasmette alla stanza una lieve profondità, che non si nota in modo immediato, perché non è vistosa, ma lascia una gradevole impressione.
Nicole Gibbons, blogger e direttore creativo di So Haute, New York City, definisce questa nuova tendenza “hot trend” e consiglia di sistemare i tappeti sovrapposti lasciando almeno 30-50 cm di spazio in modo da poter far notare per bene il tappeto scelto come base e rendere il contrasto ancora più evidente.
Per non creare un pavimento troppo carico sarebbe meglio scegliere tappeti con motivi simili e con colori appartenenti allo stesso gruppo.

Se volete provare questo nuovo look per il vostro salone scegliete come base un tappeto grande, di colore naturale e con poco spessore.
Dovrebbe essere il più semplice possibile, vanno molto bene, ad esempio, i tappeti di juta o sisal.
Potete poi sbizzarrirvi con il tappeto da posizionare sopra, come ci  suggeriscono i blog “Apartment therapy” e “because im addicted”.
Osare magari con un tappeto animalier…….. molto di moda nelle case newyorkesi!


Oppure non allineando perfettamente i lati dei due tappeti ma mettendo quello sopra di traverso.


Provate anche a mettere sopra due tappeti più piccoli uno accanto all’altro…..avete veramente possibilità illimitate di creare con la vostra fantasia uno spazio che sia unico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *